Prosecco contro Progrigio, la battaglia dei vini frizzanti

Prosecco contro Progrigio, la battaglia dei vini frizzanti

Similarità fonetica tra le denominazioni “Prosecco” e “Progrigio” – Effetto evocativo e confusorio anche rispetto alla violazione della tutela conferita dalla denominazione protetta. Il Tribunale di Venezia ha avuto modo di interpretare il requisito della confusorietà tra marchi anche alla luce della denominazione di origine protetta di cui gode il marchio contraffatto. Tutto nasce dalla commercializzazione di un vino denominato “Progrigio”, contro i cui produttori il Consorzio di Tutela della Denominazione di Origine Controllata Prosecco ha svolto azione di contraffazione. La legge prevede che sia vietato l’uso di qualsiasi mezzo nella designazione o presentazione di un prodotto che indichi o semplicemente suggerisca che detto prodotto presenti qualità che sono proprie […]