Studio EPO sull’importanza dei brevetti per le PMI europee

Studio EPO sull’importanza dei brevetti per le PMI europee

A settembre di quest’anno, L’EPO (European Patent Office) ha pubblicato una serie di 12 casi di studio incentrati su come le piccole e medie imprese (PMI) in Europa stanno utilizzando i brevetti a loro vantaggio. La pubblicazione mira a sensibilizzare le PMI sull’importanza dei brevetti e ad aiutarle ad utilizzare le esperienze e le buone pratiche delle aziende descritte nei casi studio per sostenere il proprio sviluppo e crescita. Le aziende sono attive in un’ampia gamma di settori, dalla tecnologia medica e biotecnologia alle ICT, all’energia e all’ambiente, e impiegano modelli di business diversi. Fornendo informazioni e raccomandazioni dettagliate, i casi di studio illustrano come le aziende possano adeguare in modo attivo la loro strategia IP alle esigenze aziendali […]

Contraffazione di brevetti e concorrenza sleale

Contraffazione di brevetti e concorrenza sleale

A prescindere dal successivo accertamento della contraffazione di un brevetto, l’attività del soggetto che diffida il titolare del prodotto brevettato a non commercializzare e pubblicizzare il prodotto medesimo è da considerarsi condotta integrante la fattispecie della concorrenza sleale. Premesso che sia il titolare del prodotto brevettato che il soggetto che lo ha diffidato operano anche nell’ambito dello stesso settore, nella specie edilizia, si ritiene che le suddette comunicazioni costituiscono condotta idonea a gettare discredito nei confronti della società titolare del prodotto brevettato facendola erroneamente apparire come soggetto che utilizzava illegittimamente idee altrui, contraffacendo brevetti altrui. Inoltre si ritiene che detta condotta costituisca un comportamento professionalmente scorretto idoneo a danneggiare la […]